foto albanaAlbana Temali (1966) è nata a Scutari (Albania). Vive e lavora a Bologna (Italia).
Giornalista/pubblicista (iscritta all'Ordine Nazionale dei Giornalisti dal 2010).
Dal 1996 lavora nel settore dell'editoria. 
Ha collaborato con varie testate in Italia, Albania e Grecia. Con rivista "Ecomodel" (ed. Hobby Press, Bologna); "Shqip" (Tirana). Con i giornali "shqiptari i italise - l'albanese d'italia" e " Bota shqiptare - il mondo albanese" (Roma) nonchè pubblicazioni nei principali quotidiani albanesi come Shekulli, Shqip, Koha jone (Tirana), Pelegrin (Grecia).
E' stata direttore responsabile (2014-2017) del giornale online ag-news.it (cultura ed arte dall'Italia e dall'estero)
Attualmente fa parte nella redazione dei giornali www.giornalistinews.it, www.omnismagazine.it

Impegnata anche nel campo delle traduzioni (albanese-italiano -albanese), alcune hanno visto la luce della pubblicazione come il romanzo di fantascienza " Come sono diventato invisibile" di Kostandin M. Leka ( ed. Trieste), Le piaghe di Mosè di Ridvan Dibra ( ed. in cinque lingue Camaj-Pipaj) etc.

Nel 1999 ha ideato, progettato e dirige tutt'ora il portale www.albacenter.it , dedicato alla promozione della cultura e l'arte albanese.

Formazione:
Laurea magistrale in psicologia, in Processi sognitivi e tecnologie (Roma)
Laurea triennale in Discipline psico-sociali ( Roma)
Laurea triennale in Formazione primaria all'Università di Scutari (Albania)

Appasionata di pittura e fotografia ha partecipato in diverse mostre collettive di pittura e fotografia in Italia ed Albania.
- Milano (2003, Sala Foyer, Università Bocconi)
- Portovenere (2005, Galleria della città)
- Roma (2005, Ambasciata d'Albania in Italia)
- Valona (2006,Teatro "Petro Marco", Albania)

   
   

cerca

lingue

video

Aleksander Gashi
pianista, compositore
cittadino italiano per meriti artistici

alb@partner